Agenzia di traduzioni e interpretariato: cos’è e come funziona

Un’agenzia di traduzione offre ai clienti principalmente servizi di traduzione e di localizzazione, ovvero traduzione di siti web o prodotti adattando tutti i contenuti al paese estero.

Come funziona un’agenzia di traduzioni?

Un’agenzia di traduzioni fornisce i suoi servizi avvalendosi di un gruppo di traduttori professionisti (freelance ed interni all’azienda) e di altre figure come editor e project manager. Quest’ultimo si occupa di affrontare tutti i lavori di traduzione in modo progettuale attuando la pianificazione, intrattenendo i rapporti con il cliente e guidando il suo team. Oltre alle sopra citate tradizioni di siti e di prodotti, un’agenzia di traduzioni effettua la correzione di bozze o di editing dei testi tradotti, andando a consegnare il lavoro senza refusi ed errori e corretto dal punto di vista sia grammaticale che stilistico. Con l’avvento del web, inoltre, sono molto diffuse le traduzioni in ambito di marketing online anche per ciò che concerne i social media.

Una traduzione in tutte le lingue del mondo

Fondamentale è anche il servizio di interpretariato e traduzione simultanea in tutte le lingue del mondo, grazie ad interpreti specializzati sia per grandi che per piccoli eventi multilingue. Per ciò che concerne l’interpretariato di conferenza, il personale dell’agenzia di traduzioni lavora in cabine ascoltando gli interventi degli oratori tramite apposite cuffie e traducendo simultaneamente attraverso un microfono. Diverso è l’interpretariato di consecutiva, che consente anch’esso la traduzione in tutte le lingue del mondo ma senza l’installazione di cabine. In questo caso l’interprete si posiziona accanto a chi sta parlando e traduce ciò che è stato detto solamente ad intervento ultimato. Un’altra possibilità di traduzione in tutte le lingue del mondo è il cosiddetto “chuchotage”, dal francese sussurrare. Si prende posto vicino all’ascoltatore e traduce ad un numero ristretto di persone (da una ad un massimo di 3) senza disturbare gli altri partecipanti o rallentare il confronto.

Una realtà sempre più diffusa: la traduzione dall’italiano al cinese

Con l’arrivo di nuove realtà che si trovano all’altro polo del pianeta è fondamentale conoscere non solo la lingua, ma anche gli aspetti culturali dei paesi con cui si intrattengono relazioni. In particolare nel settore del commercio è molto utilizzato il cinese, che ha usanze molto diverse dalle nostre. Per questo si stanno diffondendo a macchia d’olio i servizi di traduzione dall’italiano al cinese. Oltre alle diversità culturali, è bene specificare che si tratta di un idioma difficile, soprattutto per quel che riguarda la pronuncia – ed i toni – che per il numero dei caratteri che lo compongono. Per evitare ogni possibile fraintendimento con il tuo partner commerciale, affidati a professionisti della traduzione dall’italiano al cinese.