Certificazioni-Membership-Partnership

 

 

 CERTIFICAZIONI

ACCREDIA
ACCREDIA è l’Ente unico nazionale di accreditamento, senza scopo di lucro, istituito e riconosciuto dal Governo nel 2009 con lo scopo di verificare che gli organismi di certificazione abbiano le competenze per valutare la conformità di prodotti e servizi nell’interesse pubblico di qualificare prodotti e servizi che circolano su tutti i mercati. Yellow Hub ha Scelto Ancis per le proprie certificazioni in quanto si tratta di un Ente specializzato nella certificazione delle imprese che si occupano di servizi.

 

 

ANCIS
ANCIS (Associazione Nazionale per la Certificazione e la Qualità delle Imprese di Servizi) è l’Ente di certificazione scelto da Yellow Hub per la certificazione dei propri servizi di traduzione, interpretariato e wokflow dei processi. E’ stata fondata a Milano nell’ottobre 1992, per iniziativa di alcune Associazioni imprenditoriali aderenti a Confindustria, la Federazione delle associazioni imprenditoriali italiane, fra cui Assolombarda. E’ specializzata nella certificazione dei servizi. Yellow Hub è certificata da Ancis dal 1996 per i processi: ISO 9001:2008, per i servizi di traduzione: ISO 17100 e per i servizi di interpretariato UNI EN 10574

 

 


MODELLO ORGANIZZATIVO EX 231 E CODICE ETICO
DI YELLOW HUB

Yellow Hub adotta il Modello Organizzativo previsto dal D.Lgs n.231/2001, detto per brevità Ex 231. Si tatta di un modello di organizzazione, gestione e controllo a garanzia della correttezza e trasparenza di tutte le attività delle persone giuridiche rispetto a temi come la corruzione e la frode in particolare nei rapporti con la Pubblica Amministrazione. Il Codice Etico adottato da Yellow Hub, è improntato a questi principi ed è un codice di comportamento aziendale che testimonia l’impegno di tutte le figure aziendali e la responsabilità delle figure apicali in queste aree. Viene redatto con l’obiettivo di influenzare e controllare i comportamenti commerciali e gestionali a vantaggio e della comunità economico-sociale nell’ambito della quale l’azienda opera. Yellow Hub ne richiede il rispetto a dipendenti, collaboratori, clienti, fornitori ed a tutti gli stakeholder della società. Il modello organizzativo Ex-231 di Yellow Hub è armonizzato con le procedure ISO 9001:2008 adottate dalla società ed è sottoposto ad un sistema di controllo interno ed esterno tramite Organismo di Vigilanza (OdV).

 

 

TRINITY
Yellow Hub è centro d’ esame Trinity N. 61840.
Il Trinity College London è ente certificatore britannico, con sede a Londra, ed è riconosciuto da università, aziende e istituzioni governative in Italia e nel mondo. E’ riconosciuto in Italia dal Ministero dell’Istruzione Italiana come Ente che soddisfa i requisiti per il riconoscimento della validità delle certificazioni delle competenze linguistico comunicative in lingua straniera per il personale scolastico (Decreto 07.03.2012, Prot. 3889 ed aggiornato con Decreto Direttoriale Prot. 787 del 22.07.2015).

 
 

 

 MEMBERSHIP

FEDERLINGUE
Federlingue è l’Associazione Italiana che raggruppa le società di Servizi Linguistici di traduzione, interpretariato e formazione linguistica. Yellow Hub ne fa parte attiva, con Giuliana Masolo Presidente di Yellow Hub, che è Vice Presidente dell’Associazione e membro del Consiglio Direttivo. Federlingue si propone la crescita delle imprese del settore linguistico ed il miglioramento della qualità dei servizi tramite tramite formazione, aggiornamento, ed adozione delle norme ISO ed UNI di settore. A questo scopo ha creato un Codice di Condotta per le Imprese del settore, che è stato approvato ed adottato dalla Camera di Commercio di Milano. Yellow Hub ha adottato e si impegna a rispettare il Codice di Condotta di Federlingue.

 

 

ELIA
Elia (Association of European Language Industries) è l’Associazione è l’associazione europea delle società che si occupano di servizi linguistici. Scopo dell’associazione è quello di contribuire al successo delle attività imprenditoriali dei soci organizzando eventi, networking ed iniziative formative interessanti per le società che ne fanno parte in un’ottica europea, promuovendo in questo modo l’industria dei servizi linguistici nel suo complesso. Elia è stata fondata nel 2005 e da allora si è affermata come la più importante associazione europea del settore.

 
 

 

 PARTNERSHIP

AHK-ITALIEN
La Camera di Commercio italo Germanica, di cui Yellow Hub è socio da oltre 20 anni, si pone l’obiettivo di promuovere le relazioni commerciali ed industriali fra i due paesi. E’ un importante partner nel panorama sociale, economico e politico per le imprese italiane che sono interessate al mecato tedesco. Yellow Hub è da ormai tre anni sponsor tecnico dell’evento “Forum Economico Italo-Tedesco” che vede la presenza di manager apicali di società tedesche ed italiane di primo livello a confronto con ministri, giornalisti, e rappresentanti economici dei due paesi. Per la traduzione simultanea degli interventi che si sono successi al Forum è stata scelta Yellow Hub ed i suoi interpreti congressuali.

 

 

VOKA
Voka è una rete d’imprese fiamminghe che opera a Bruxelles e nelle Fiandre ed assorbe il 65% del mercato del lavoro non istituzionale e fornisce il 66% del valore aggiunto delle Fiandre. E’ nata nel 2004 e collabora con 29 organizzazioni settoriali. Yellow Hub è membro di Voka, con cui opera grazie ai suoi servizi specializzati per i diversi campi di interesse della comunicazione: industriale, legale, marketing e finanziaria.

 

 

BECI
BECI (Chambre de Commerce & Union des Entreprises de Bruxelles) è conosciuta anche come « Maison de entreprises » ha lo scopo di garantire, rappresentare e difendere gli interessi delle società associate (35.000 solo a Bruxelles). Yellow Hub ha scelto di associarsi a Beci con lo scopo di meglio conoscere la realtà di questa città e del Belgio in generale, dove la presenza di diverse lingue e culture rappresenta una opportunità ed una sfida dal punto di vista multilinguistico.

 

 

CAMERA DI COMMERCIO BELGO-ITALIANA
Creata nel 1950 per favorire gli scambi tra il Belgio e l’Italia, ha come obiettivo quello di sostenere e sviluppare le relazioni economiche e commerciali fra le piccole e medie imprese italiane e belghe. Lo Sportello Europa della Camera è un utile strumento pensato per imprenditori, amministrazioni locali, professionisti, studenti ed università, che desiderano essere coinvolti in iniziative internazionali.